Casa di Anto

viaggi

Mezzi di trasporto e itinerari

Porti e compagnie di navigazione


Diversi sono i porti della Sardegna nei quali si può approdare. Per avere informazioni clicca sul nome.

Si possono avere un numero notevole di combinazioni di viaggio a seconda della compagnia di navigazione.
Qui sotto ho elencato le principali.

 
  • www.mobylines.it

    Moby

  • www.corsica-ferries.it

    Sardinia ferries

  • www.tirrenia.it

    Tirrenia

  • www3.gnv.it (Navi Veloci)

    G.N.V.



Tutti ci rendiamo conto che i costi di viaggio hanno raggiunto livelli molto alti. L'avventura di Go in Sardinia, così entusiasticamente iniziata, si è purtroppo conclusa tristemente, con grandi disagi per molte persone, me compreso. Peccato perchè pochi hanno saputo capire ed appoggiare l'iniziativa che poteva rappresentare l'inizio di una svolta per il turismo in Sardegna. Per questi motivi i costi di tutti i servizi sono rimasti invariati.


 

Aeroporti e compagnie aeree


Sia i collegamenti nazionali che quelli internazionali diretti sono numerosi per i principali aeroporti sardi.

Lo scalo più comodo per raggiungere Casa di Anto è Olbia, ma anche da Alghero e Cagliari si arriva speditamente. Arbatax è un piccolo aeroporto che funziona solo in estate. Vi atterrano aerei del tipo ATR. E' praticamente "dietro casa".

Un pratico elenco, con relativi link ai siti delle compagnie aeree, puo essere consultato cliccando qui.

 

 

Arrivare a Cea, la Casa di Anto


La località di Cea è facilmente raggiungibile dai principali punti di approdo in Sardegna. Le strade sono abbastanza comode e scorrevoli. Nella cartina stradale qui a fianco (clicca sull'immagine per ingrandire) ho tracciato in verde i percorsi da seguire per arrivare senza intoppi. Se vuoi scaricare la mappa clicca qui.

Cliccando sul link corrispondente potrai scaricare una breve descrizione dell'itinerario da seguire per arrivare sino a Cea da:

♦ Alghero e Portotorres ♦ Cagliari     ♦ Golfaranci e Olbia
  • mappa

 

 

Spostarsi


In Sardegna la parola "rettilineo" è usata poco e brevemente. Le strade generalmente sono tortuose a tutto vantaggio degli splendidi paesaggi che offrono e del consiglio di prendere la vita con calma. Avere un mezzo di trasporto autonomo è indispensabile perché, a meno che non si decida di oziare in spiaggia durante tutta la permanenza, gli spostamenti coi mezzi pubblici sono piuttosto limitati e limitanti. Arrivando in aereo è indispensabile prevedere il noleggio di un'auto (oppure una moto ). Quando si è presentata questa necessità mi sono sempre affidato alla Rent.it, ma l'offerta è grande. Al lato alcuni riferimenti:

 

 


N O T E


La Sardegna non è solo mare; tante sono le località da visitare al suo interno, anche per arricchire la conoscenza di questa terra meravigliosa e dei suoi abitanti.
Non voglio inserire sterili elenchi o descrizioni fugaci, vi propongo di visitare Agugliastra.it, un sito ben fatto che saprà senz'altro stimolare la vostra curiosità.

Un'indicazione però posso darvela: vi può capitare che, percorrendo in auto una via cittadina, la macchina d'avanti a voi si fermi e il conducente cominci a chiacchierare con un passante... E' NORMALE! ... ci si ricorda l'un l'altro un impegno, ci si informa sulla salute reciproca e dei familiari, o si comunica un invito ad un pranzo o ad una cena fra amici (comunemente detto spuntino) oppure al bar...
Pazientate alcuni minuti senza arrabbiarvi, e se la conversazione sembra durare un pò più a lungo, basta un leggero colpo di claxon e un sorriso per ricominciare la marcia.